Norme & Condizioni

In ogni convivenza, per garantire un corretto svolgimento delle attività comuni, vi sono delle basilari regole di vita e di comportamento che devono appartenere a tutti, pertanto vi illustriamo le nostre:

il Pensionato è solo maschile, viene fornito il pernottamento e la pulizia in camera giornaliera (eccetto sabato e festivi per garantire il riposo degli ospiti), le operazioni di pulizia si svolgono dalle 8,30 alle 12,30, orario in cui chiediamo di agevolare il personale permettendo l’accesso alle camere; il cambio della biancheria ha cadenza settimanale.

 

La sistemazione è solo in camere singole, con bagno privato o in condivisione.

L’importo delle rette mensili è il seguente:

·         €. 330,00 / mese  per la camera con bagno in condivisione.
·         €. 410,00 / mese  per la camera standard con bagno privato.

·         €. 450,00 / mese  per la camera grande con doppia esposizione e bagno privato.

      

La retta va pagata per intero in anticipo, con decorrenza dal giorno prenotato al corrispondente giorno del mese successivo. I pagamenti possono essere effettuati in contanti, assegni, o bonifico, non sono accettati carte di credito/debito. Non sono previste altre cauzioni o maggiorazioni a nessun titolo.

La permanenza è a carattere mensile, e s’intende rinnovata di mese in mese, fatta salva la reciproca soddisfazione, se non disdettata con un minimo preavviso di due giorni.

 

N.B. Non inclusa imposta di soggiorno locale pari a €. 2,00/giorno fino ad un massimo di 14 giorni.

Norme, riduzioni ed esenzioni sono esposte all'ingresso.

 

Nessun estraneo può accedere al Pensionato e tanto meno alle camere, salvo particolari eccezioni autorizzate di volta in volta dalla Direzione.

Possono essere utilizzate le sale comuni adiacenti all’ ingresso.

Non si fornisce vitto di nessun tipo, le camere sono dotate di piccolo frigorifero, è presente una sala dotata di forni a microonde a libero utilizzo dove poter preparare e consumare cibo al di fuori della propria camera, ma non ci sono cucine a gas o piastre elettriche a causa delle normative antincendio. A poche centinaia di metri vi sono numerosi supermarket con disponibilità di piatti pronti oltre a ristoranti con menù fissi a costo contenuto.

 

Lo stile serio, rispettoso di tutti, ma dalle imprescindibili caratteristiche religiose, richiede agli ospiti un comportamento consono, pertanto non è permesso frequentare gli ambienti comuni (corridoi, sala tv, atrio ecc.) in abiti non presentabili (pigiama, ciabatte, ecc…).

 

Dalle ore 20,00 alle ore 9,00 di tutti giorni della settimana è possibile posteggiare gratuitamente all’ interno del cortile privato chiuso, tuttavia nelle ore diurne la spazio deve essere lasciato libero per le attività dell’Oratorio e della Parrocchia.

 

N.B.   E' possibile visitare la struttura previo appuntamento. 

 

Il Pensionato osserva un orario di chiusura dalle 24,00 alle 6,00: in queste ore è possibile uscire, ma non è possibile rientrare: purtroppo non sono possibili eccezioni.

 

La struttura è  "LIBERA DAL FUMO",  pertanto in tutti gli ambienti pertinenti della casa è vietato fumare.

 

In virtù delle caratteristiche che hanno ispirato la fondazione di questa Casa, l’ospitalità s’intende riservata a chi esercita attività lavorative e/o di studio.

Al termine definitivo di esse, la permanenza non potrà più essere rinnovata.

 

 La Direzione si riserva il diritto di allontanare dal Pensionato chi contravvenga alle suddette norme o comunque risulti non gradito.

Dove siamo:

Via Don Carlo Gnocchi 18

20148 Milano

 

Orario Segreteria:

Lunedì - Venerdì  h.   8,30-12,30

                                           13,00-17,00

Tel:    02.406.694

02.406.298

 

Fax:   02.92.87.75.43

 

Mail:    info@calasanziomilano.it 

 

LINK UTILI:

 

Sito ATM di Milano

 

Comune di Milano